INDUSTRIA 4.0

I macchinari ITF sono conformi a Industria 4.0, ciò significa che tutti i dati e i segnali del sistema possono essere raccolti e analizzati da un sistema informatico.
I nostri impianti sono progettati per funzionare con PLC, un linguaggio standard che può anche essere flessibile e personalizzato.

Le nostre macchine sono quindi dotate di PLC dedicati al controllo e alla programmazione delle operazioni della macchina; scambiano informazioni con sistemi interni mediante una connessione basata su specifiche standard, disponibili al pubblico e riconosciute a livello internazionale.

Possono inoltre ricevere istruzioni di lavoro da un server connesso e caricare in remoto programmi personalizzati.

I dati raccolti possono essere analizzati al fine di comprendere i cicli di produzione, l’efficienza del lavoro e le previsioni delle prestazioni.

4.0

Utilizzando un blocco dati (DB) è possibile collegare altre periferiche come PC, dispositivi mobili, ecc.

Tutte queste caratteristiche abilitano anche la funzione di supporto remoto: il nostro team di supporto tecnico può accedere alla macchina dal nostro quartier generale e condividere lo stesso contenuto di visualizzazione con il cliente nel loro stabilimento.

I dati possono essere condivisi tra macchine diverse o anche attraverso una grande rete nello stabilimento del cliente.

La connessione può essere stabilita tramite LAN / WAN.

Per quanto riguarda la tecnologia di tracciamento, possiamo integrare RFID o codici a barre, al fine di contrassegnare in modo univoco ogni singola parte all’interno della catena di produzione.

Le macchine ITF sono dotate di sensori e programmi di sicurezza che rallenteranno o si arresteranno in sicurezza prima che si verifichino errori.